Adozioni Internazionali

Il ruolo degli Enti autorizzati
 

Gli aspiranti dichiarati idonei per l’adozione internazionale e residenti a San Marino devono scegliere se intraprendere l’iter per il tramite dell’Autorità Centrale o di un Ente autorizzato.
A San Marino l’elenco degli Enti autorizzati è approvato periodicamente tramite Delibera del Congresso di Stato.

Gli obblighi e oneri che ricadono in capo a questi soggetti sono:

- informare e affiancare i futuri genitori nel loro percorso adottivo;
- trasmettere alle Autorità straniere la dichiarazione di disponibilità all’adozione della coppia, insieme al decreto di idoneità e alla relazione dei servizi socio-sanitari;
- comunicare alla coppia la proposta di abbinamento con uno o più bambini avanzata dall’Autorità straniera, così come inviata dall’Autorità straniera competente;
- comunicare all’Autorità straniera, dopo che la coppia ha dato il consenso scritto all’abbinamento, l’adesione della coppia alla proposta;
- curare lo svolgimento all’estero delle procedure necessarie per realizzare l’adozione nel rispetto delle normative vigenti;
- prima della partenza della coppia per il paese d’origine del bambino, inoltrare la “scheda del minore” con l’indicazione dello stato di abbandono e la conseguente dichiarazione di adottabilità dello stesso, nonché il consenso all’abbinamento all’Autorità Centrale sammarinese;
- trasmettere la sentenza di adozione all’Autorità Centrale sammarinese e richiedere a quest’ultima la conformità dell’adozione e successivamente l’autorizzazione all’ingresso del minore e il visto di transito per il passaggio in Italia;
- sulla base dei tempi previsti dalla normativa del paese di origine del minore, mantenersi in contatto con il Servizio Minori per la redazione e la successiva trasmissione delle Relazioni post-adozione relative all’andamento dell’inserimento del minore nel nuovo contesto sociale. Il numero, le modalità e la tempistica di tali Relazioni varia a seconda del paese di origine del minore adottato.
 

 

 



 
 
 

Repubblica di San Marino

Palazzo Begni, Contrada Omerelli n. 31 - 47890 San Marino
segreteria.affariesteri@gov.sm - www.esteri.sm
T +378 (0549) 882 302
F +378 (0549) 882 814