News

Firma di accordi e colloqui di alto livello per la Visita Ufficiale negli Emirati Arabi Uniti
 

Il Segretario di Stato per gli Affari Esteri, Nicola Renzi, è a capo di una delegazione sammarinese in visita ufficiale in questi giorni presso gli Emirati Arabi Uniti. Si tratta della prima visita ufficiale di un Segretario di Stato per gli Affari Esteri sammarinese negli Emirati, con un programma di incontri e confronti ad alto livello molto intenso.

Ieri il Segretario di Stato ha incontrato il Ministro degli Esteri degli Emirati, con il quale si è intrattenuto in un colloquio concreto e amichevole nel quale sono stati affrontati diversi temi: le relazioni bilaterali tra i due Paesi, il percorso di cambiamento della Repubblica di San Marino e la possibilità di ospitare investimenti emiratini in Repubblica. Al termine si è proceduto alla firma di tre importanti accordi: quello contro la doppia imposizione fiscale, quello per la promozione e protezione degli investimenti e quello per l’abolizione dei visti di ingresso per i titolari di passaporto ordinario e diplomatico. Tali accordi sono di particolare rilievo e rappresentano un presupposto importante per favorire reciproci investimenti. L’Accordo contro le doppie imposizioni (DTA) va ad aggiungersi alla lista di DTA siglati dalla Repubblica di San Marino con importanti realtà statuali.

Nel corso della mattinata si è anche svolta la visita al Museo “Louvre Abu Dhabi”, dove è stata apprezzata la presenza, tra gli altri capolavori esposti, della fibula gotica appartenente al “Tesoro di Domagnano”, oggi proprietà del museo stesso. Proprio a questo proposito il Segretario di Stato Renzi ha presentato il progetto di riunire in occasione di Expo 2020 il Tesoro di Domagnano in una mostra negli Emirati quale segno tangibile della vicinanza tra San Marino e gli EAU. Nell’ambito di questo progetto, il Segretario Renzi ha illustrato anche l’opera di archeologia ricostruttiva legata proprio al Tesoro dei Goti e realizzata negli anni passati da parte sammarinese. Tale proposta è stata accolta con molto entusiasmo da parte di S.E. Zaki Nusseibeh, Ministro di Stato, che ha incoraggiato San Marino a lavorare su questa interessante iniziativa e a presentare un progetto in tal senso, confermando la volontà di collaborazione a questa proposta di diplomazia culturale da parte degli Emirati.

Il Segretario Renzi ha inoltre proposto la realizzazione di un evento in collaborazione con la Fondazione Renata Tebaldi, che si potrebbe tenere in parte a San Marino e negli Emirati. Il Ministro di Stato si è detto molto interessato, apprezzando l’iniziativa del concerto e dell’attività che la Fondazione porta avanti a San Marino.

Nel pomeriggio si sono tenuti due importanti incontri a livello economico con la Banca Centrale degli Emirati e con il Fondo di Sviluppo di Abu Dhabi. Con entrambi, il Segretario di Stato Renzi ha presentato la situazione dei comparti imprenditoriali, turistici e finanziari della Repubblica, riscontrando interesse e richieste di ulteriori informazioni al fine di valutare possibili investimenti emiratini a San Marino.

Questa mattina la delegazione si e spostata a Dubai, dove ha avuto un incontro con i vertici di Expo 2020 e ha visitato il sito in fase di costruzione. L’incontro ha permesso di confrontarsi sugli obiettivi che la Repubblica di San Marino si è data con la partecipazione a Expo e sugli auspici sammarinesi in merito alla collaborazione che può venire da parte emiratina nell’organizzazione dell’importante evento, in un’ottica di riduzione dei costi e di massimizzazione dei risultati. Il Direttore Generale dell’Expo ha assicurato a San Marino una speciale attenzione, peraltro già dimostrata con la concessione del Padiglione espositivo e con l’assistenza totale per il suo allestimento attraverso il Creative Youth Programme attualmente in corso presso l’Università di San Marino.

Il Segretario di Stato Renzi ha espresso grande soddisfazione per la prima visita negli Emirati e per la cortesia e l’interesse dimostrati dagli interlocutori emiratini.


San Marino, 12 luglio 2018/1717 d.f.R.
 

 



 
 
 

Repubblica di San Marino

Palazzo Begni, Contrada Omerelli n. 31 - 47890 San Marino
segreteria.affariesteri@gov.sm - www.esteri.sm
T +378 (0549) 882 302
F +378 (0549) 882 814