Segreteria di Stato per gli Affari Esteri - Repubblica di San Marinohttp://www.esteri.sm/on-line/rss.jsp?instance=2&channel=1000002&idArticleLevel=1000010&size=10&idXsl=3&node=1000042Notizie e comunicati della Segreteria di Stato per gli Affari EsteriGiuramento di tre nuovi Segretari d'Ambasciatahttp://www.esteri.sm/on-line/home/news/articolo1015361.html Hanno giurato nel pomeriggio di ieri, nelle mani degli Ecc.mi Capitani Reggenti, Gian Carlo Venturini e Marco Nicolini, tre dei quattro nuovi Segretari d’Ambasciata vincitori del concorso pubblico dello scorso mese di marzo.   Si tratta di Beatrice Simoncini, Giulia Suzzi Valli e Alessandro Davosi che, in seguito all’alto adempimento istituzionale, entreranno effettivamente nella carriera diplomatica all’interno del Dipartimento Affari Esteri in ruoli che verranno specificamente assegnati loro.   A introdurre i nuovi funzionari diplomatici, il Segretario di Stato per gli Affari Esteri Luca Beccari, che ha presentato i nuovi Segretari d’Ambasciata ripercorrendo i passaggi intervenuti per dotarsi di tali figure, enfatizzando le esigenze di un settore che ha necessità di risorse nuove e qualificate per sostenere l’accresciuta attività di politica estera all’interno del Dipartimento e presso le sedi bilaterali e multilaterali strategiche per la Repubblica di San Marino.     San Marino, 13 aprile 2021/1720 d.F.R.   2021-04-13itNome responsabileReferenzaKeywordsSegreteria di Stato per gli Affari Esteri3,4,5 aprile 2021: precisazioni sugli spostamentihttp://www.esteri.sm/on-line/home/news/articolo1015347.html La Segreteria di Stato per gli Affari Esteri, a seguito di un confronto con l’Ambasciata Italiana in merito agli spostamenti previsti per le giornate del 3-4-5 aprile, informa dell’estensione della facoltà ai residenti nella Repubblica di San Marino, di condurre legittimamente visite in abitazioni ubicate nelle aree delle Regioni limitrofe (Emilia Romagna e Marche) in piena analogia a quanto indicato sul sito del Governo italiano nelle giornate del 3, 4 e 5 Aprile. Si precisa che, così come per gli spostamenti per motivi di lavoro, salute e necessità, quelli relativi alle visite in abitazioni dovranno essere giustificati tramite autocertificazione. La Segreteria di Stato per gli Affari Esteri rammenta che all’interno dei territori della Repubblica di San Marino, a differenza del territorio italiano, nelle giornate del 3-4-5 aprile il coprifuoco è previsto per le ore 20.00 anziché le ore 22.00.   San Marino, 2 aprile 2021/1720 d.F.R.  2021-04-13itNome responsabileReferenzaKeywordsSegreteria di Stato per gli Affari EsteriDiscorsi pronunciati in occasione della Cerimonia di Insediamento degli Ecc.mi Capitani Reggenti, Gian Carlo Venturini II e Marco Nicolini Ihttp://www.esteri.sm/on-line/home/news/articolo1015330.html -  Discorso degli Ecc.mi Capitani Reggenti, Gian Carlo Venturini II e Marco Nicolini I;  -  Discorso del Nunzio Apostolico, Mons. Emil Paul Tscherrig; -  Presentazione da parte del Segretario di Stato per gli Affari Esteri, Luca Beccari, dell'Oratore Ufficiale, Angelo Borrelli; -  Orazione Ufficiale di Angelo Borrelli     1° aprile 2021/1720 d.F.R. 2021-04-13itNome responsabileReferenzaKeywordsSegreteria di Stato per gli Affari EsteriBilaterali del Segretario di Stato Beccari: UE, Croazia, Qatar e Oratore Ufficiale, Angelo Borrellihttp://www.esteri.sm/on-line/home/news/articolo1015332.html Densa giornata di incontri bilaterali per il Segretario di Stato per gli Affari Esteri con i rappresentanti dei Paesi amici convenuti a San Marino per la Cerimonia di Investitura dell’Ecc.ma Reggenza.   Il rapporto di San Marino con l’Unione europea è stato al centro del colloquio tra il Segretario Beccari e l’Ambasciatore dell’Unione europea, S.E. Alexandra Valkenburg. Ripercorse ampiamente le principali tappe pertinenti all’Accordo di associazione tra la Repubblica e l’Unione europea, ricapitolando altresì i principali obiettivi futuri relativi alle modalità di integrazione della realtà sammarinese nel contesto europeo, da portare sul tavolo negoziale. Tra i temi al centro della cordiale discussione, anche la possibilità per San Marino di entrare a far parte dei sistemi europei relativi al Digital Green Certificate entro l’estate.   La riunione è successivamente continuata alla presenza del Segretario di Stato per le Finanze Marco Gatti, il Segretario di Stato per la Sanità Roberto Ciavatta, il Segretario di Stato per il Territorio Stefano Canti, il Segretario di Stato per il Lavoro Teodoro Lonfernini, e il Segretario di Stato all’Industria Fabio Righi, convenuti a Palazzo Begni per discutere le rispettive incombenze rispetto all'Accordo di associazione, visto da tutti come imprescindibile alla realizzazione di una integrazione di San Marino nel mercato unico europeo.   Successivamente il Segretario di Stato Beccari ha incontrato l’Ambasciatore croato, S.E. Jasen Mesić. Oltre a una ricognizione dei principali temi inerenti al rapporto bilaterale e multilaterale, l’Ambasciatore Mesić ha ringraziato le istituzioni e i cittadini sammarinesi, personalmente e a nome del Ministro degli Affari Esteri ed Europei della Repubblica di Croazia Gordan Grlić Radman, per il concreto supporto offerto in seguito al terremoto che ha colpito i territori a sud di Zagabria e la città di Petrinja il 29 dicembre scorso. È infatti stata trasmessa alla Croazia una significativa donazione, oltre alla consegna di un container abitativo di emergenza in favore degli sfollati in seguito al sisma. L’Ambasciatore si è detto estremamente grato alla Repubblica e ai suoi cittadini, con una menzione speciale per il supporto offerto dalla Protezione Civile sammarinese, per il gesto di solidarietà internazionale, che va a rafforzare la cooperazione tra i due Stati amici per quel che concerne l’assistenza di fronte a eventi tragici e improvvisi.     Il Segretario Beccari, in seguito, ha incontrato l’Ambasciatore del Qatar, S.E. Abdulaziz Bin Ahmed Al Malki al Jehani. Al centro del colloquio con l’Ambasciatore, a cui è stata conferita l’Onorificenza dell’Ordine Equestre di Sant’Agata, hanno rivestito un ruolo fondamentale i temi pertinenti alle comuni iniziative di solidarietà e, soprattutto, rispetto alla preziosa assistenza fornita alla Repubblica durante i periodi più bui della pandemia.   Il Segretario di Stato Beccari e il Segretario di Stato per il Territorio, Stefano Canti, incontreranno in serata l’Oratore Ufficiale della Cerimonia del 1° aprile 2021, Angelo Borrelli a cui verrà conferita l’onorificenza dell’Ordine Equestre di Sant’Agata, in seguito alla consueta Udienza degli Ecc.mi Capitani Reggenti ancora in carica, Alessandro Cardelli e Mirko Dolcini.     San Marino, 31 marzo 2021/1720 d.F.R.   2021-04-13itNome responsabileReferenzaKeywordsSegreteria di Stato per gli Affari EsteriCerimonia di Investitura dell’Ecc.ma Reggenza del 1° aprile 2021http://www.esteri.sm/on-line/home/news/articolo1015323.html Il Protocollo per la Cerimonia di Investitura degli Ecc.mi Capitani Reggenti resta sostanzialmente invariato. Partecipazione in presenza estremamente limitata in ottemperanza alla normativa relativa alla prevenzione della diffusione del COVID-19.   La solenne Cerimonia di investitura del 1° aprile 2021 degli Eccellentissimi Capitani Reggenti, Gian Carlo Venturini II e Marco Nicolini I, avverrà seguendo il Protocollo tradizionale nei suoi momenti fondamentali. Cionondimeno, l’accesso agli spazi dedicati alle celebrazioni, sia al chiuso che all’aperto, resterà assolutamente limitato, in ottemperanza alle misure per la prevenzione della diffusione dei contagi da COVID-19. Resta dunque vietato, in primis, qualsiasi tipo di assembramento e obbligatorio l’uso della mascherina.   La Cerimonia potrebbe subire cambiamenti di orario in base alle contingenze, rispettando ugualmente il normale svolgimento protocollare, come da tradizione. Pertanto, alle 9:30 del 1° aprile, lo schieramento dei Corpi Militari e l’Alza Bandiera sanciranno come di consueto l’inizio della solenne ricorrenza.   Previsto altresì il discorso da parte dell’Oratore Ufficiale, Angelo Borrelli, capo della Protezione Civile italiana dal 2017 al 26 febbraio 2021 su nomina dell'allora premier Paolo Gentiloni, successivamente riconfermato due volte da Giuseppe Conte e nominato commissario all'emergenza nel momento più difficile della pandemia da coronavirus.   Quest’anno la Cerimonia di Investitura avviene in concomitanza con il Giovedì Santo, pertanto non verrà celebrato il consueto rito religioso della Santa Messa previsto dal Protocollo, ma una liturgia della Parola specifica, armonizzata in base alle indicazioni liturgiche del giorno che permettono solo due celebrazioni eucaristiche: La Messa del Crisma al mattino e la Messa vespertina nella Cena del Signore.   Sarà possibile seguire in diretta la Cerimonia di Investitura sui canali televisivi e sul sito web di San Marino RTV.     San Marino, 29 marzo 2021/1720 d.F.R. 2021-04-13itNome responsabileReferenzaKeywordsSegreteria di Stato per gli Affari EsteriPubblicato il DECRETO – LEGGE 18 marzo 2021 n.52http://www.esteri.sm/on-line/home/news/articolo1015302.html Pubblicato il DECRETO – LEGGE 18 marzo 2021 n.52, in vigore fino al 1° aprile 2021.    ► SCARICA IL DECRETO.     San Marino, 19 marzo 2021/1720 d.F.R.  2021-04-13itNome responsabileReferenzaKeywordsSegreteria di Stato per gli Affari EsteriVisita a San Marino di Stefano Opilio, Direttore Generale degli affari internazionali e della cooperazione giudiziaria del Ministero della Giustizia italianohttp://www.esteri.sm/on-line/home/news/articolo1015295.html Ricevuto a Palazzo Begni dai Segretari di Stato Luca Beccari e Massimo Andrea Ugolini, accompagnati dalle rispettive delegazioni ministeriali, per consolidare le collaborazioni in atto tra San Marino e Italia in ambito giudiziario.   Il Direttore Generale Opilio, accompagnato dal Direttore dell’Ufficio I Gianfranco Criscione e dall’Ufficiale di collegamento dell’Interpol presso il Ministero della Giustizia Marco Laratta, è stato accolto questa mattina dai Segretari di Stato per gli Affari Esteri e Giustizia, accompagnati dal Dirigente del Tribunale, Giovanni Canzio, dal Giudice d'Appello Valeria Pierfelici, dai Direttori dei  Dipartimenti Esteri e Giustizia, Matteo Mazza e Romina Parenti, dal Comandante della Gendarmeria e direttore Interpol Maurizio Faraone e da alti funzionari delle Segreterie di Stato ospiti.   Durante l’incontro, sono stati proficuamente affrontati i numerosi dossier in corso inerenti al rapporto bilaterale in tema di giustizia, a partire dall’Accordo tra i due Governi in materia di sequestro e confisca. A tal riguardo, in seguito ad una sinergica ed approfondita valutazione del testo, si è pervenuti ad una versione pressoché condivisa del medesimo.   Si sono trattati inoltre temi riguardanti l’esecuzione delle pene, la possibilità di beneficiare nei rispettivi Stati di magistrati di ruolo, di braccialetti elettronici, nonché di trattamenti sanitari obbligatori ed altre questioni che richiederanno intese bilaterali per una proficua e reciproca collaborazione.     San Marino, 17 marzo 2021/1720 d.F.R. 2021-04-13itNome responsabileReferenzaKeywordsSegreteria di Stato per gli Affari EsteriLa Reggenza in udienza da Papa Francescohttp://www.esteri.sm/on-line/home/news/articolo1015287.html Gli Ecc.mi Capitani Reggenti, Alessandro Cardelli e Mirko Dolcini, sono stati ricevuti in mattinata in Udienza dal Santo Padre.   Accompagnati da una Delegazione guidata dal Segretario di Stato per l’Industria, Fabio Righi, e dall’Ambasciatore presso la Santa Sede, Maria Alessandra Albertini, i Capitani Reggenti si sono intrattenuti a colloquio privato col Pontefice, per sottolineare la straordinarietà del periodo, le preoccupazioni della popolazione particolarmente provata dall’emergenza pandemica, i progetti di riforme e la traiettoria di sviluppo in corso, destinata ad infondere nuova fiducia e ulteriori rassicurazioni, soprattutto alle categorie sociali maggiormente colpite.   Un emozionante scambio di vedute, che non ha trascurato di porre l’accento anche sulle questioni, particolarmente care a Papa Francesco, dei migranti e della capacità di accoglienza che ogni Stato deve poter sviluppare; è stato partecipato con orgoglio il lavoro consiliare condiviso all’unanimità per favorire l’affido di minori stranieri non accompagnati e la più recente normativa già depositata per l’iter istituzionale di adozione.   L’Udienza ha altresì confermato gli stretti legami esistenti tra San Marino e Santa Sede e il richiamo costante alle origini della Repubblica che affondano le radici nel Santo Fondatore.   Papa Francesco ha accolto la Reggenza con parole amabili e intense, richiamando i valori della solidarietà e dell’aiuto verso i più bisognosi, di cui la Repubblica è attiva portavoce, ed incoraggiando le istituzioni ad adoperarsi senza sosta per il sostegno concreto delle fasce deboli.   Al Santo Padre i Capitani Reggenti hanno donato una riproduzione numerata del dipinto del Retrosi che domina la Sala del Consiglio Grande e Generale e, per la prima volta, un cesto con i prodotti tipici del territorio sammarinese.   All’Udienza ha fatto seguito un incontro delle Loro Eccellenze con Sua Eminenza il Cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin e il responsabile dei rapporti tra Stati, Monsignor Paul Gallagher.       San Marino, 15 marzo 2021/1720 d.F.R. 2021-04-13itNome responsabileReferenzaKeywordsSegreteria di Stato per gli Affari EsteriBando di reclutamento del Centro Studi internazionali PAM a San Marinohttp://www.esteri.sm/on-line/home/news/articolo1015258.html La Segreteria di Stato per gli Affari Esteri informa dell’emissione di un bando per il reclutamento di un Assistente Amministrativo presso la nuova sede del Centro Studi Internazionali PAM della Repubblica di San Marino, cui possono accedere cittadini sammarinesi e residenti in Repubblica. Si rammenta che in data 8 febbraio scorso il Segretario di Stato per gli Affari Esteri, Luca Beccari e il Segretario Generale della PAM, Sergio Piazzi, hanno firmato l’Accordo per lo stabilimento di una sede a San Marino di questo importante forum, in cui i parlamenti nazionali della regione euro-mediterranea deliberano al fine di raggiungere obiettivi strategici volti al miglioramento delle condizioni politiche, sociali, economiche e culturali dei cittadini degli Stati membri. I candidati interessati dovranno far pervenire le domande di ammissione, nelle modalità definite dal bando, entro e non oltre il 20 marzo 2021. E’ possibile trovare tutti i riferimenti sul sito pam.int nella sezione “Careers” clicca qui per il Bando di selezione   San Marino, 3 marzo 2021/1720 d.F.R. 2021-04-13itNome responsabileReferenzaKeywordsSegreteria di Stato per gli Affari EsteriWebinar sul tema La nuova relazione Regno Unito – UE: opportunità per le aziende sammarinesihttp://www.esteri.sm/on-line/home/news/articolo1015237.html La Segreteria di Stato per gli Affari Esteri rende noto che il 2 marzo p.v. avrà luogo un webinar sul tema La nuova relazione Regno Unito – UE: opportunità per le aziende sammarinesi. Dopo una breve introduzione da parte dell’Ambasciatore presso il Regno Unito Silvia Marchetti e del Direttore Generale dell’Agenzia per lo Sviluppo Economico/Camera di Commercio Denis Cecchetti, il Console Generale britannico e Direttore del Department for International Trade, Ben Greenwood, offrirà una panoramica delle opportunità di collaborazione e del nuovo scenario configuratosi dopo la conclusione dell’Accordo sugli scambi e la cooperazione tra l'UE e il Regno Unito. Nell’ambito della campagna governativa Keep Business Moving, Cameron Ballester, Primo Segretario Affari Europei dell’Ambasciata britannica, presenterà le nuove procedure per l’interscambio di beni e servizi fra Regno Unito e San Marino operative dal 1° gennaio 2021, per poi rispondere ad eventuali quesiti da parte delle aziende. Chi fosse interessato è pregato di consultare la sezione “news” del sito dell’Agenzia per lo Sviluppo Economico/Camera di Commercio, dove sono disponibili tutti i dettagli logistici relativi all’evento e alle modalità di registrazione.         San Marino, 24 febbraio 2021/1720 d.F.R. 2021-04-13itNome responsabileReferenzaKeywordsSegreteria di Stato per gli Affari Esteri