Utente non loggato
it en
Home | Segreteria
Telecomunicazioni

I servizi di telecomunicazioni sul territorio di San Marino sono erogati da operatori concessionari in forza alla Legge 28 Marzo 1988 n.57.

Il Decreto Delegato 20 novembre 2018 n.146, ratificato il 30 agosto 2018 (DD n.109) - disciplina i servizi pubblici di telecomunicazioni e istituisce la Public NetCo e l’Autorità ICT. Il Decreto Delegato n.204 del 20 novembre 2020 estende l’ambito di competenza di quest’ultima con funzioni di regolamentazione in ambito informatico ovvero la regolazione, controllo dei prestatori di servizi fiduciari e prestatori di servizi afferenti all’informatica pubblica.

L’ Autorità ICT è un organo indipendente per la vigilanza e le garanzie nei servizi pubblici ICT, ha numerose funzioni, fra le quali citiamo: regolazione, controllo, garanzia e tutela nel settore delle telecomunicazioni di interesse pubblico e dell’informatica, accreditamento, presidio e vigilanza dell’organo preposto allo Sviluppo Digitale della Repubblica di San Marino.

L’Azienda Autonoma di Stato per i Servizi Pubblici si è recentemente dotata di alcune reti di telecomunicazione al servizio dei propri impianti e necessarie allo svolgimento delle proprie attività istituzionali. E’ parte di questa infrastruttura la Rete FttH (Fiber to the Home) che rappresenta la rete di accesso per gli operatori concessionari di tlc per la connettività a banda larga.

Il Settore Telecomunicazioni è l’ufficio della Pubblica Amministrazione che si occupa della gestione tecnica e amministrativa delle telecomunicazioni nella Repubblica di San Marino; è ubicato in via 28 Luglio, 192 Borgo Maggiore, email tlc@pa.sm , telefono 0549882552.

TELECOMUNICAZIONI Normativa
DECRETO DELEGATO 20 Novembre 2018 n146