Utente non loggato
it en
Home | Servizi per l'Utenza
Informazioni per chi viaggia
Destination Country

I cittadini sammarinesi che intendono recarsi all’estero per turismo o affari sono invitati a prendere visione delle informazioni contenute in questa sezione, che vengono riportate senza garanzia di esaustività e completezza. In caso di viaggi all'estero per altri scopi, si consiglia di prendere contatti diretti con l’Ambasciata o il Consolato del Paese di destinazione.

 

Per ottenere le principali informazioni di viaggio, selezionare il Paese di destinazione nel menù a sinistra suddiviso per continenti.

 

Per informazioni supplementari, chiarimenti o verifiche, contattare il Dipartimento Affari Esteri al seguente indirizzo: viaggiareinformati@esteri.sm .

 

Si precisa che il passaporto ordinario viene rilasciato dall'Ufficio Passaporti presso lo Stato Civile (Centro Uffici di Borgo Maggiore - Via 28 luglio n. 196 - tel. 0549.88.22.37-38-09 - segreteria.passaporti@pa.sm).

 

In alcuni Paesi è obbligatoria l’assicurazione sanitaria. Tuttavia, anche laddove non obbligatoria, la sottoscrizione di una polizza assicurativa è sempre raccomandata.

 

Si consiglia di consultare prima della partenza e durante il viaggio, gli aggiornamenti in italiano sulla sicurezza del luogo e sulle restrizioni ai viaggi sul sito www.viaggiaresicuri.it , curato dal Ministero degli Affari Esteri italiano.

 

 

Smarrimento o furto di documenti

In caso di smarrimento o furto all’estero del proprio passaporto o documento di viaggio, i cittadini sammarinesi devono attenersi alle seguenti regole:

  • recarsi presso le locali Autorità di Polizia per presentare denuncia di furto o smarrimento del documento;
  • contattare la sede consolare italiana competente (tramite i recapiti forniti sul sito internet del Ministero degli Affari esteri italiano) per richiedere il rilascio di un documento di viaggio d’emergenza (ETD, emergency travel document) presentando copia della denuncia di furto o smarrimento, due foto tessera (formato per il passaporto) e titolo di viaggio, se disponibile.

 

Il pagamento dei diritti e l’eventuale rimborso delle spese sostenute dalla sede consolare italiana saranno a carico del richiedente.

 

La sede consolare italiana, a seguito delle necessarie verifiche, emetterà il documento di viaggio d’emergenza (ETD), sulla base delle intese vigenti tra il Dipartimento Affari Esteri sammarinese e il Ministero degli Affari Esteri italiano.